Come scegliere il migliore nome a dominio

Come scegliere il migliore nome a dominio

La scelta del nome a dominio giusto per il tuo sito web è cruciale per il tuo successo.

Se scegli il nome di dominio sbagliato, cambiarlo in seguito potrà essere problematico fare un cambiamento senza incorrere in problemi, e  danneggiare il tuo marchio e le classifiche su i motori di ricerca.

Ecco perché è estremamente importante scegliere il miglior nome a dominio fin dall’inizio. In questo articolo condivideremo tutti gli strumenti e i suggerimenti necessari per ottenere buone idee sui nomi per un dominio, e scegliere il miglior nome a dominio e registrare quindi il nuovo dominio (anche gratuitamente *).

Come scegliere il miglior nome di dominio

8 suggerimenti per la scelta del miglior nome di dominio.

Quando si avvia un blog, scegliere un nome di dominio può essere stressante perché non si vuole fare un errore. Per semplificare il processo, abbiamo un framework in 8 fasi che puoi utilizzare per scegliere il miglior dominio per il tuo sito web.

1. Andare subito con .com

Ci sono un sacco di nuove estensioni di nomi dominio disponibili ad oggi, dall’originale .com, al .net e .org alle estensioni di nicchia come .pizza, .photography e anche .blog.

Noi raccomandiamo(se possibile) sempre di scegliere un dominio .com. Anche se si può essere tentati dall’idea di inventare nomi di blog intelligenti utilizzando nuove estensioni, un dominio .com è ancora l’estensione di dominio più consolidata e credibile in assoluto.

Le estensioni di dominio più recenti come .ninja o .photography possono essere inaffidabili.

I domini .com sono anche i più facilmente ricordabili. Molti utenti, specialmente quelli che non sono esperti di tecnologia, digitano automaticamente “.com” alla fine di ogni dominio senza neppure pensarci. Inoltre nelle tastiere dei telefoni cellulari quando si scrive utilizzando un Browser compare tra i vari pulsanti,  il pulsante “.com”.

Se il tuo sito web è di tipo come roberta.photography, e i tuoi utenti digitano accidentalmente roberta.photography.com, finiranno su una pagina di errore del sito photography.com.

È più conveniente evitare questo rischio registrando direttamente un dominio .com.

2. Usa parole chiave

Le parole chiave hanno un ruolo importante in un dominio. Usando le parole chiave nel tuo nome dominio, dici ai motori di ricerca di cosa tratta il tuo sito web. Insieme a contenuti di qualità e una buona esperienza utente, le parole chiave del tuo dominio possono aiutarti a ottenere una posizione più alta su Google.

È molto difficile trovare un buon dominio con le parole chiave di destinazione che non sono già state prese. Dovrai essere creativo e combinare le tue parole chiave con altre parole per far risaltare il tuo dominio.

3. Usa un nome dominio breve

Anche se le parole chiave sono molto importanti, non esagerare con la lunghezza del dominio. È meglio avere un nome di dominio che sia breve e memorabile.

È una buona idea mantenere il nome del dominio sotto i 15 caratteri. I domini più lunghi sono più difficili da ricordare per i tuoi utenti.

Per non parlare, degli utenti che faranno errori di battitura sulla tastiera a causa di nome di un dominio troppo lungo e quindi ti faranno perdere traffico.

Ecco perché è una buona idea mantenere breve il dominio.

4. Facile da pronunciare e scrivere

Devi essere in grado di condividere facilmente il tuo dominio quando parli e scrivi.

Non puoi mai  sapere quando ti verrà chiesto di condividere nome dominio tuo sito .

Dovrebbe essere facile da capire e scrivere per ogni ascoltatore.

5. Mantenerlo unico e brandizzabile

Il nome del dominio del tuo sito web aziendale deve essere unico, così ti distinguerai nella testa dei tuoi lettori.

È un colpo molto intelligente cercare di capire quello che fanno altri siti web nella tua stessa nicchia e scoprire quali nomi di dominio stanno utilizzando.

Cerca di non utilizzare accidentalmente un nome già registrato o rischiare di finire per copiare un altro blogger. In questo modo si finisce solo per dare ulteriore visibilità ad altri.

Puoi anche scegliere un nome di dominio più brandizzabile.

I nomi di dominio brandizzabili sono unici, accattivanti e memorabili.

Ad esempio, “Amazon.com” è un nome molto più brandizzabile di “compralibrionline.com”.

6. Evita i trattini

Se puoi cerca di non creare un nome di dominio con trattini. I trattini possono essere difficili da comunicare.

I domini quando sillabati sono anche soggetti spesso ad errori di battitura. Se scegli un nome di dominio con trattini perché il dominio che desideri è già occupato, i tuoi utenti finiranno sul sito della concorrenza se dimenticheranno di digitare i trattini.

7. Cerca di evitare le doppie lettere

È una buona idea evitare i domini con le lettere doppie, perché questo aumenta la possibilità di perdere traffico e commettere errori di battitura. Ad esempio, un dominio come “pizzaaltaglio.com” sarà più incline a fare commettere errori di battitura e causerà la perdita di clienti potenziali.

8. Lasciare spazio per espandere

È intelligente scegliere un nome di dominio correlato alla tua nicchia di mercato perché dà agli utenti un’idea immediata di cosa tratta il tuo sito ecommerce. Ma non limitare troppo le tue opzioni.

Ad esempio, un fioraio potrebbe scegliere un nome di dominio come rosarossa.com, ma utilizzare il nome di un fiore specifico potrebbe farti perdere utenti interessati ad altri fiori.

Spostare correttamente il tuo sito WordPress in un nuovo dominio potrebbe essere un processo frustrante, e può farti perdere posizionamento nella ricerca e traffico, se non lo fai correttamente.

Ecco perché è così importante tenere a mente questi suggerimenti, così puoi scegliere il miglior nome di dominio per il tuo sito web.

Il Posto migliore per registrare un nome a dominio

Ci sono centinaia di registrar di domini sul web. È importante scegliere con attenzione, perché in seguito può rendersi difficile spostare il dominio.

i prezzi per le registrazioni dei domini possono variare da 5 a  24 €.

Qui ci sono alcuni posti che raccomandiamo per le registrazioni di domini.

Registrazione gratuita del dominio con Web Hosting

La maggior parte delle società di web hosting offre anche la registrazione del dominio. Alcune di queste aziende offrono la registrazione gratuita del dominio con nuovi account di hosting.

Registrare gratis il dominio con il Web Hosting

La maggior parte delle società che offrono web hosting offre anche la registrazione del dominio. Alcune di queste aziende offrono la registrazione gratuita del dominio con nuovi account hosting.

Se stai iniziando con un nuovo blog o sito web, allora è una buona idea approfittare di questa offerta e ottenere gratuitamente il tuo nome di dominio.

Di seguito sono elencate tre società di hosting WordPress che offrono un nome di dominio gratuito:

WP-Hosting – uno dei marchi più forti e più grandi per quanto riguarda il web hosting. Hanno una caratteristica che nessun altro da. Installano WordPress sul tuo dominio direttamente se lo vuoi, basta chiederlo con un email.
Sono anche quelli che offrono il prezzo più basso in assoluto 24 € anno per Dominio+ Hosting+ email e WordPress incluso.

SiteGround – uno dei provider di hosting più famosi e più quotati del settore.

Aruba: gestisce oltre 1 milione di siti Web ed è il provider di hosting Web più conosciuto in Italia.

È importante tenere presente che la maggior parte degli host offre registrazioni di domini gratuite solo per 1 anno. Dopo il primo anno, la registrazione del dominio verrà rinnovata  ad un costo che si aggira sui 14 € all’anno.

I tre provider sopra descritti hanno prezzi sempre bloccati.

Molti utenti approfittano del dominio gratuito per il primo anno e poi lo trasferiscono a un registrar di domini più economico per risparmiare qualche soldo, ma è un operazione sempre molto rischiosa.

Info sull'Autore